Excite

Trasporti, è caos per lo sciopero nazionale

Quello di oggi è un venerdì nero per i trasporti, a causa dello sciopero nazionale proclamato dalla Cgil contro la manovra finanziaria da 25 miliardi di euro varata dal governo. In mattinata sono stati registrati anche problemi con il sito web e il call center di Trenitalia. A causa di un blocco è stato impossibile acquistare e prenotare in tutta Italia i biglietti su tutta la rete di vendita di Trenitalia ed aggiornare in automatico i tabelloni informativi nelle stazioni. Non solo. In tilt anche i tabelloni delle stazioni.

Questa mattina si sono fermati bus, metro, tram, treni, aerei e navi. Piloti, assistenti di volo e personale di terra saranno fermi fino alle 14. Lo stop dei treni è, invece, previsto fino alle 18.

Bus, metro, tram e ferrovie scioperano quattro ore secondo modalità diverse da città in città. Nella Capitale la Filt Cgil Roma e Lazio ha deciso per lo sciopero l'orario compreso tra le 8.30 e 12.30, che interesserà le aziende Atac e Roma Tpl. A Milano lo sciopero della Filt Cgil è stato deciso dalle 18 alle 22. A Bologna e provincia, il personale viaggiante ATC del bacino sciopera dalle 19.30 alle 23.30. A Napoli il trasporto pubblico locale è fermo fino alle 13, a Venezia fino alle 13, a Genova fino alle 15.30, a Cagliari fino alle 13.00, così come a Palermo. A Torino si fermerà dalle 17.45 alle 21.45, a Firenze dalle 16.30 alle 20.30.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022