Excite

I paradisi del trekking

Tutti gli amanti del trekking sanno che una vacanza all’insegna di questo sport permette di conoscere natura e storia di un Paese, ma soprattutto le sue montagne. Dall’Asia all’America latina esistono alcuni percorsi di rara bellezza.

Il Vietnam, per esempio, offre alcune mete di rara bellezza raggiungibili camminando per vallate suggestive immersi nella natura. Partendo dalla capitale Hanoi, situata sul fiume rosso, si può raggiungere la più sperduta Saigon, ora Chi Minh City, attraversando la regione del Sapa e il fiume Mekong.

Più vicino al nostro Paese, a poche ore di volo, anche il Marocco offre imperdibili camminate nel deserto. Qui si possono raggiungere le montagne che costeggiano il grande Sahara attraverso le celebri dune Merzouga. Lo spettacolo che si trova è entusiasmante: altipiani, foreste di rocce e splendidi canyon.

Tornando in Asia vero e proprio paradiso degli amanti del trekking è il Nepal, più precisamente il famoso Santuario di Annapurna celebre come uno dei percorsi più belli al mondo. Immerso in splendidi anfiteatri naturali che gli sono valsi appunto l’appellativo di santuario. Nonostante le altissime vette che raggiungono i 7000 metri di altezza questo percorso è adatto anche ai meno esperti ed è considerato uno degli spettacoli naturali più suggestivi del mondo. Si passa tra villaggi colorati, foreste di bambù e foreste di rododendri.

In America latina il luogo migliore dove fare trekking è senz’altro il Perù. Attraversato dalle Ande offre una vastissima quantità di percorsi per tutte le difficoltà. Anche il Cile non è da meno con le su montagne e con percorsi che arrivano fino alla terra del Fuoco.

foto © mckatsavage su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017