Excite

Trekking in Nepal alla scoperta del parco naturale di Chitwan

Fare trekking in Nepal alla scoperta del parco naturale di Chitwan: un percorso tra i tanti che ci porta nel parco più antico del paese. Un parco così bello da essere diventato patrimonio dell'umanità. Un'avventura alla portata di tutti che, se si è fortunati, può regalare un incontro con la celeberrima tigre del bengala!

Scegliere il periodo giusto

Il trekking in Nepal alla scoperta del parco naturale di Chitwan è un'esperienza indimenticabile, ma per fare in modo che non lo sia per i motivi sbagliati è bene considerare che da giugno a settembre nella regione domina la stagione delle piogge. Per tutto il resto dell'anno non ci sono particolari problemi.

Il parco si trova ai piedi dell'Himalaya, ed ha una superficie di 932 km quadrati. E' facilmente raggiungibile perchè dista soli 10 chilometri dall'aeroporto di Bharatpur. E' possibile dunque arrivare in questa cittadina da Katmandu, con un volo di linea, e poi spostarsi in auto o in pullman fino a destinazione.

Qui si troveranno guide, portatori e associazioni che organizzano escursioni di un giorno o anche di una settimana. Una di queste associazioni ad esempio è l'italiana Apeiron, onlus che organizza viaggi proprio per favorire e stimolare il sostegno alle popolazioni nepalesi. Quello che si dice turismo sostenibile.

Chepang Hills

E' questo il percorso più famoso per il trekking. Ci si trova a bassa quota, sotto i 2000 metri, e dunque è un cammino accessibile a tutti.

A dorso d'elefante!

Una comoda variante alla camminata, anche solo per spezzare un pò la fatica (sempre relativa comunque) è proseguire il percorso a dorso d'elefante.

Incontri ravvicinati

Nel parco vivono diverse specie animali. Sicuramente le due specie più conosciute e allo stesso tempo ricercate (ma solo per fotografarle) sono il rinoceronte dal corno unico e la tigre del bengala.

Sul sito dell'Unesco si possono leggere tutte le informazioni su questo splendido parco (le lingue disponibili sono l'inglese e il francese).

Profumi e colori che restano nel cuore.

Se il trekking in Nepal porta alla scoperta del parco naturale di Chitwan il ricordo sarà indelebile. Rimarrano impresse le foreste decidue, cioè quelle che perdono tutte le foglie, i pini con i loro profumi, gli alberi di sal e le 350 specie di uccelli dai colori incredibili che vivono qui. Un'immagine che non ci lascerà mai.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020