Excite

Trento, in mostra l' "Egitto mai visto"

Fino all'8 novembre, al Castello del Buonconsiglio di Trento, sarà possibile visitare la mostra l'"Egitto mai visto". Un'esposizione che non mancherà di regalare ad appassionati e non emozioni uniche. La mostra, che aprirà al pubblico domani, raccoglie reperti provenienti dai depositi del Museo Egizio di Torino, il più importante dopo quello del Cairo.

I visitatori potranno ammirare in anteprima mondiale due collezioni mai viste, che comprendono mummie di un uomo, una donna, un gatto, due pesci e un piccolo coccodrillo. Le due mummie umane, della fine del Primo Periodo Intermedio (2100 a.C.-1900 a.C.), sono state rinvenute nei primi del Novecento negli scavi condotti dall'archeologo Ernesto Schiaparelli ad Assiut e Gebelein.

Si tratta di una mummia maschile racchiusa in un tronco, con nel sarcofago un bastone, e la mummia di Neb-em-Khis, moglie di uno dei capi di provincia, figure militari importanti quando il potere centrale faraonico entrò in crisi. L'esposizione darà, inoltre, l'opportunità di ammirare circa quaranta pareti di sarcofago, con geroglifici incisi e dipinti, e dieci stele recentemente restaurate.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017