Excite

Trivago, in Italia le località più care al mondo: Porto Cervo, Capri e Forte dei Marmi

  • Wikimedia Commons

Anche se Bora Bora è la destinazione più cara al mondo, ben cinque località italiane occupano la Top 10 delle località più chic (e costose) stilata da Trivago, il motore di ricerca prezzi delle camere d’albergo. Alle spalle dell’esotica isola polinesiana, scelta soprattutto dalle coppie in luna di miele o da chi non ha problemi di budget (per dormire a Bora Bora si spendono in media 577 euro a notte), si piazza una doppietta tricolore: al secondo posto, con una media di 484 euro a notte, troviamo Porto Cervo, seguita da Pula, in Sardegna (438 euro).

Quarto posto per una delle destinazioni più esclusive al mondo, Montecarlo, dove è possibile dormire con 366 euro a notte. Ritorniamo in Italia per soggiornare a Forte dei Marmi, dove in media una camera d’albergo costa 343 euro, o al Monte Argentario, sempre in Toscana (339 euro). Altrettanto chic è Capri, che in media offre una notte in hotel al costo di 255 euro. Chiudono la classifica delle località più costose Laguna Beach in California (254 euro), Bonifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).

L’Italia è completamente assente invece dalla classifica delle località più convenienti, dove soggiornare una notte in hotel costa meno di una corsa in taxi o di una cena al ristorante. Al primo posto si piazza Patong, in Thailanda, dove dormire costa in media 38 euro a notte. Il podio è completato da Kefalos, sull’isola di Kos (39 euro), e da Varna, in Bulgaria (48 euro). Si sale a 52 euro a notte per dormire a Wladyslawowo (52 euro), mentre Las Palmas, sull’isola Gran Canaria costa 55 euro.

Chi vuole risparmiare ad agosto può anche scegliere Dulcigno, in Montenegro (55 euro) o Saranda, in Albania (56 euro). Stesso prezzo anche per dormire una notte da Almerìa, in Spagna, mentre Puerto de la Cruz a Tenerife costa 58 euro a notte e, per dormire a Clearwater, in Florida, si arriva a spendere circa 81 euro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019