Excite

Turismo intelligente: vacanze in camper!

Pare che non siano pochi gli italiani che preferiscono ai claustrofobici pacchetti all-inclusive il senso di libertà che invece comporta una vacanza in camper. Secondo una speciale classifica europea, l'Italia sarebbe preceduta solo da Germania e Francia quanto a immatricolazioni di camper.

Da un'indagine dell'Associazione Produttori Camper risulta che la scelta del turismo all'aria aperta è prediletta dai più giovani e dai nuclei familiari interessati agli aspetti culturali e naturali dei luoghi che visitano. Una vacanza in camper rientrerebbe quindi nella categoria del cosiddetto 'turismo intelligente'. Intelligente se non altro dal punto di vista del risparmio economico. Si stima infatti che una settimana di vacanza in camper per 4 persone costi (tra carburante, cibo, soste e autostrade) intorno a 400 euro.

Da qui viene che chi opta per questa modalità di vacanza si può permettere di viaggiare con più frequenza. I camperisti italiani infatti, intraprendono in media 15 uscite all'anno, per un totale di 51 giorni. Sul territorio nazionale sono presenti in tutto 843 aree di sosta, piuttosto mal distribuite però fra le varie regioni italiane. Se in testa si trova l'Emilia Romagna con 109 aree attrezzate per il pernottamento dei mezzi mobili, il fanalino di coda è la Basilicata che ne conta 2 soltanto.

Rispetto al passato aumenta anche la tendenza al noleggio dei camper piuttosto che l'acquisto. Navigando in rete è possibile trovare agenzie di noleggio a costi accessibili. Fra le più qualificate segnaliamo Centronoleggiocamper.it, che suggerisce agli appassionati percorsi di viaggio possibili e Blurent.com, che permette di noleggiare il camper pagando con carta di credito direttamente online.

(foto © specialehotel.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019