Excite

Turismo religioso a Assisi, per ripercorrere la vita di S. Francesco

Assisi, la città umbra di San Francesco, dove tutto in questo luogo parla di lui, è un borgo che si allunga sul monte Subasio. Il turista oltre a visitare la famosa Chiesa dedicata al Santo, potrà recarsi nella Chiesa di S. Damiano e Santa Chiara. Nella pianura sorge l'imponente Basilica di Santa Maria degli Angeli costruita a protezione della Cappella della Porziuncola. Il turismo religioso a Assisi non è soltanto un pellegrinaggio ma è anche un motivo per ammirare le bellezze artistiche del luogo.

Tante proposte da considerare

Il turismo religioso è in continua crescita, perché oltre a dare la possibilità di visitare santuari, chiese, eremi, abbazie e conventi offre la possibilità di conoscere luoghi con opere d'arte di inestimabile valore e località con impareggiabili bellezze culturali.

Il turismo religioso a Assisi è sinonimo di lunghe camminate in salita, perché per i punti di accesso alla città ci sono strade in pendenza, da percorrere a piedi. Per visitare il primo luogo sacro, la Basilica di San Francesco costituita da due chiese sovrapposte, è bene entrare da Porta San Pietro. Dalla Basilica, inizia la via di San Francesco da dove si arriva al Palazzo Comunale ed alla Chiesa Nuova, eretta sui resti della casa paterna del Santo.

Proseguendo lungo Corso Mazzini si giunge davanti alla Basilica dedicata a Santa Chiara, con una facciata a capanna ed una sola navata. La cappella conserva il crocefisso che parlò al "Poverello", portandolo alla conversione e, nella cripta, giace il corpo della Santa. Proseguendo si arriva alla cattedrale di San Rufino dove all'interno vi è il fonte dove furono battezzati San Francesco e Santa Chiara. Uscendo dalla città si arriva al Convento di San Damiano nel quale Francesco accolse l'invito divino a rinnovare la Chiesa e dove Chiara trascorse la vita di clausura.

A 4 chilometri si erge la Basilica di Santa Maria degli Angeli dove al suo interno c'è la chiesina della Porziuncola e non lontano, la Cappella del Transito dove morì Francesco nel 1226.

Dove trovare notizie sulle strutture di Assisi

Non c'è problema per chi desidera alloggiare ad Assisi, perché può scegliere tra molti hotel, agriturismi, ostelli, case religiose e camping nelle verdi colline umbre, con offerte e last minute. Per scoprire la cucina locale sono messi a disposizione ristoranti, trattorie e pizzerie. Il turismo religioso a Assisi è aiutato dal sito "Assisionline" dove è possibile scoprire le vie e le piazze per fare shopping e con un click si individuano i negozi, le griffe ed i locali di tendenza. Il sito ci informa come raggiungere la città e dove è possibile noleggiare auto ed autobus per muoversi fuori città.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018