Excite

Turku, nel 2011 Capitale europea della cultura

Sarà Turku, città della Finlandia sud-occidentale, la Capitale europea della cultura per tutto il 2011. L'evento sarà celebrato e accompagnato da centinaia di eventi e spettacoli che inizieranno nel week-end tra il 14 ed il 16 gennaio. Il ruolo di capitale europea della cultura Turku lo dividerà con la città estone di Tallinn.

Turku è situata nella regione del Varsinais-Suomi e sorge alla foce del fiume Aurajoki. Si tratta della quinta città finlandese per popolazione e se si prende in considerazione l'area metropolitana, la regione di Turku rappresenta la seconda maggiore area urbana del paese dopo l'area di Helsinki.

Risalgono alla preistoria i primi insediamenti umani nella zona, non si ha certezza dell'anno esatto della fondazione che, per tradizione, si fa risalire al 1229. In quell'anno, infatti, a Koroinen, nei pressi dell'attuale centrocittà, fu creato un insediamento cattolico e la città venne nominata sede vescovile; nello stesso periodo iniziarono i lavori per la costruzione del castello e della chiesa che fu consacrata nel 1300. A lungo Turku è stata la capitale politica e il primario centro culturale del paese. La città è una tra le più antiche del Nord Europa ed è ricca di architetture medievali. Turku è sempre stata un luogo di passaggio e di incontro tra culture differenti.

La Capitale europea della cultura è una città designata dall'Unione Europea, che per il periodo di un anno ha la possibilità di mettere in mostra la sua vita e il suo sviluppo culturale. La Città europea della cultura è stata lanciata il 13 giugno 1985 dal Consiglio dei ministri su iniziativa di Melina Mercouri; da allora l'iniziativa ha avuto sempre più successo tra i cittadini europei e un crescente impatto culturale e socio-economico sui molti visitatori che ha attratto.

Foto: wikipedia.org

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019