Excite

Fuerteventura, l'isola selvaggia delle Canarie

A pochi chilometri dalle coste africane, l’isola di Fuerteventura è la più selvaggia e incontaminata delle Canarie. Gli intensi tramonti colorano zone desertiche e le verdi montagne situate nella parte centrale dell’isola, mentre un mare cristallino bagna le coste rocciose.

Puerto del Rosario è la capitale di Fuerteventura. Qui il turismo è un fenomeno abbastanza recente anche se non mancano hotel e strutture ricettive di ogni livello che ogni anno approdano nella città per rilassarsi sulle splendide spiagge come Playa Blanca situata a sud e meta prediletta dagli amanti del surf. Poco distanti si trovano anche le spettacolari spiagge di Puerto Escondido e El Pertito.

Trovare un hotel nella capitale è sicuramente una buona scelta strategica perché, oltre a permettere di visitare tutta l’isola, a Puerto del Rosario sono concentrate le maggiori attrattive. Nella zona centrale della c città è possibile, per esempio, visitare il Parque Escultorico, un vero e proprio museo all’aria aperta composto da oltre cinquanta statue.

Un altro posto da non perdere è il Porto Vecchio, ricco di edifici in stile tradizionale delle Canarie, mentre nei dintorni della città si trovano altri luoghi pittoreschi e tradizionali come Puerto Lajas e Casillas del Angel. A Fuerteventura non mancano i locali notturni e i bar sulla spiaggia in cui attendere i tramonti, anche se il periodo migliore è sicuramente quello del Carnevale. Si tratta di una festa importantissima per l’isola che, proprio a Puerto del Rosario, celebra con importanti e folcloristici avvenimenti come Los Achipencos: carri carnevaleschi galleggianti che sfilano nel mare.

foto © alexhealing su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017