Excite

Valigie in mostra a Norimberga

Simbolo e indispensabile compagno di viaggio la valigia rappresenta uno status di vita in continua evoluzione come lo è il modo di viaggiare stesso. La sua forma, i materiali e le dimensioni sono cambiate durante l’arco della storia adattandosi alle nuove esigenze di viaggio. Ora a Norimberga viene istituita una mostra per ricordare e celebrare la valigia.

In mostra fino a maggio al Museo Nazionale germanico ci sarà l’esposizione: Compagni di viaggio, qualcosa di più che bagagli. La mostra sarà l’occasione per scoprire i cambiamenti della mobilità dei nostri tempi, partendo dai bauli del XVIII secolo per arrivare ai moderni trolley o zaini in tessuti super hi tech.

La parte più grande della mostra sarà dedicata al treno, simbolo del trasporto stesso, qui per anni si sono stivate migliaia di valigie sino ad arrivare a produrre bagagli che si adattassero agli scomparti, per accelerare i ritmi e risparmiare tempo.

Al museo saranno esposti oltre 200 articoli tra cui alcuni bagagli di personaggi famosi, come la valigia con cui lo scrittore Thomas Mann rientrò in Svizzera dalla California nel 1952, o l'enorme cassa che trasportava i numerosi abiti di Marlene Dietrich.

Ma la vera curiosità è rappresentata da ciò che i bagagli contengono: dal kit di pronto soccorso a tutto quello che serviva ad un commesso viaggiatore. Tra i reperti più belli e incredibili un enorme set da viaggio di duecento pezzi che, al suo interno, conteneva praticamente l’arredo di una casa: piatti, bicchieri, articoli per la toeletta e, ovviamente, l'occorrente per scrivere lettere.

foto © rs foto su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017