Excite

Una notte al museo: apertura straordinaria sabato 25 gennaio

  • beniculturali.it

Sabato 25 gennaio si terrà il settimo appuntamento con l'iniziativa 'Una notte al museo', con l'apertura straordinaria dalle 20 alle 24 dei principali musei statali italiani: tra i palazzi e gli edifici storici che sarà possibile visitare, ci sono anche la sala che opsita i Bronzi di Riace nel nuovo museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, la Rocca di Gradara, il Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia e Palazzo Altemps a Roma, gli Uffizi, e le Cappelle Medicee di Firenze, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, il parco e il castello di Miramare a Trieste.

Il progetto del ministero dei Beni culturali «è una richiesta che ci hanno fatto i cittadini, siamo contenti di renderla realtà ormai da molti mesi. Un'opportunità che consente di visitare, fuori dai consueti orari, il nostro patrimonio culturale», ha spiegato il ministro Massimo Bray, mentre il direttore generale Anna Maria Buzzi ha sottolineato che si tratta di «una formula vincente, che si avvale della generosa disponibilità di tante associazioni di artisti che hanno risposto all'invito della direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale - ha dichiarato - attraverso eventi di grande richiamo che impreziosiscono il patrimonio statale con spettacoli e rappresentazioni, molto apprezzati dal pubblico. Ad esse va il mio sincero ringraziamento, nell'auspicio che questa importante manifestazione contribuisca a far conoscere ed ammirare le incomparabili bellezze del nostro Paese ai visitatori italiani e stranieri».

Per l'occasione, sono in programma alcune iniziative molto interessanti: porte aperte per la Rocca Demaniale di Gradara dalle 20 alle 24, con ingresso a pagamento; per l'occasione, il direttore della Rocca, Maria Claudia Caldari, ha organizzato una serata che prevede la lettura di passi danteschi, alcune visite guidate dedicate prevalentemente alla vicenda di Paolo e Francesca, gli sventurati amanti cantati da Dante nel V Canto dell'Inferno. Inoltre i visitatori potranno provare il gioco da tavolo "Paolo e Francesca. Intrigo a Gradara", ambientato nella Gradara del Quattrocento e adatto a tutta la famiglia.

A Genova invece è in programma una visita speciale alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola: guidati da Farida Simonetti, direttore della Galleria, si apriranno gli stipi rivelando i tanti cassetti nascosti che li costituiscono, scoprendo i segreti e le meravigliose “facciate” interne mai visibili; per la prima volta poi sarà possibile visitare il minuscolo ambiente in cui sono ”nascoste” le casseforti del palazzo guidati, in gruppi di quattro persone alla volta, dal personale della Galleria che ne illustrerà le caratteristiche. Inoltre alle 21 nel salone del secondo piano, il pubblico potrà assistere al concerto "Una notte… in musica" con la partecipazione di Dania Palma soprano, Patrizia Battaglia contralto, Paolo Paghi tenore, Pier Domenico Sommati violino e Patrizia Priarone pianoforte.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017