Excite

Una vacanza trai colori della Provenza

Ideale per trascorrere un week end tra vigneti, parchi e giardini, la Provenza mantiene tutto il fascino della Francia più autentica. Una regione che si estende dal mediterraneo alle Alpi, ricca di paesaggi suggestivi e piccoli borghi immersi in sterminati campi di lavanda.

Per gli amanti dell’arte la prima meta è Aix-en-Provence, il capoluogo della Provenza, dove è nato il pittore Cézanne. La città è famosa anche per le sue terme e le numerose fontane e giochi d’acqua. Qui si trovano anche i giardini d'Albertas che rappresentano un tipico giardino alla francese con influenze italiane. Poi basta seguire il corso del fiume Rodano che scorre nella Provenza fino a raggiungere la terra dei cavalli: la Camargue. La prima città che si incontra è Avignone con lo splendido Palazzo dei Papi circondata da mura medievali.

Il viaggio lungo le rive del Rodano continua nelle terre della Camargue avvolte dal delta del fiume stesso che sfocia nel Mediterraneo. Qui si trovano molte specie di uccelli migratori e cavalli allo stato brado tutelati all’interno di un parco naturale tra i più importanti d’Europa.

Per gli amanti del birdwatching infine non resta che addentrarsi nel parco ornitologico di Pont de Gau. La riserva vanta oltre 60 ettari di territorio incontaminato in cui si possono trovare fenicotteri rosa, aironi e cicogne . In provenza si trovano molte strutture alberghiere e hotel e anche meravigliosi agriturismi immersi nel verde. Nella Camargue inoltre esistono strutture che organizzano escursioni a cavalli per esperti e principianti.

foto © maurobrock su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017