Excite

Un'estate nei campi confiscati alla mafia

Per chi è sempre alla ricerca di cose alternative da fare, questa estate non potrà lasciarsi sfuggire una vacanza nei campi di lavoro. Si tratta di campi molto particolari, perchè parliao delle terre confiscate alla mafia. Si chiamano "I campi della legalità" e sono organizzati dalle cooperative "Libera" in collaborazione con Agesci, Arci, Cnca, Legambiente e il Servizio Civile internazionale.

L'obiettivo dei campi è quello di diffondere una cultura fondata sulla legalità e sul senso civico, una cultura che possa efficacemente contrapporsi a quella della violenza, del privilegio e del ricatto, che contraddistingue i fenomeni mafiosi ne lnostro paese, dimostrando così che è possibile ricostruire una realtà sociale ed economica fondata sulla pratica della cittadinanza attiva e della solidarietà.

I giovani che hanno aderito sono già molti, segno che c'è una volontà diffusa di "essere in prima linea", un voler tradurre i propri principi ed idee in un'azione concreta di solidarietà e di condivisione. Di seguito qualche data e luogo:

 › Piana degli Albanesi (PA) con Coop. Placido Rizzotto e Legambiente
Campo dal 10 settembre al 24 settembre .

 › Piana di Gioia Tauro (RC) con Coop Valle del Marro, Legambiente
Campo dal 20 luglio al 29 luglio; e 2 campi a luglio e a Settembre.

 › Corleone (PA) – Canicattì (AG) - Monreale (PA) con Coop. Lavoro e Non solo e Arci
Campi dal 15 Maggio al 15 Ottobre.

 › Castelvetrano (TP) - con Ass. Casa dei giovani con Legambiente
Campo genitori e figli dal 12 luglio al 24 luglio.

 › Volvera (TO) - con Legambiente e ACMOS
Campo dal 29 giugno al 13 luglio.

 › Giugliano (NA) con Consorzio SOLE con Legambiente
Campo internazionale dal 26 luglio al 8 agosto.

 › Gergei ( NU) - con Legambiente
Campo internazionale dal 16 luglio al 28 luglio.

 › Mesagne (BR) - con Legambiente
Campo internazionale dal 25 giugno al 8 luglio.

Per saperne di più vai su www.libera.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017