Excite

Una vacanza a Istanbul, la terra dei sultani

Istanbul, l'antica Costantinopoli, è una città dal passato travagliato ma che negli ultimi anni sta vivendo una grande espansione. Se avete scelto di visitare la Turchia, una tappa nell'antica capitale è d'obbligo, quanto meno per visitare i monumenti e le moschee più famose.

Se potete scegliere, prenotate la vostra vacanza a Istanbul in primavera o a settembre-ottobre quando le temperature sono ideali per girare a piedi o con i mezzi pubblici. Per spostarvi da una zona all'altra della città potete utilizzare gli efficientissimi tram, autobus, metropolitane o salire sui dolmus, taxi collettivi.

Da vedere a Istanbul c'è davvero molto, ed è per questo che un week end è troppo poco per poter dire di conoscere questa città. Da non perdere ci sono una visita al Palazzo Topkapi, antica residenza dei sultani ottomani, dove potrete ammirare anche l'Harem e il famoso pugnale di Topkapi; la Moschea Blu, l'Aya Sofia, la Torre di Galata, la Cisterna romana e tanto altro.

Non dimenticate di partecipare ad una crociera sul Bosforo, che vi permetterà di dare un'occhiata anche alle zone più lontane della città e ai piccoli villaggi che si estendono lungo lo stretto. Altra esperienza da non perdere è trascorrere una mattinata al Gran Bazar e al Bazar delle Spezie per acquistare qualche oggetto contrattando in pieno stile turco!

Se avete un po' di tempo e vi piace scoprire le zone meno turistiche delle località che visitate, ad Istanbul potrete inoltrarvi con tranquillità nei quartieri più popolari, lontani dal centro storico. Non abbiate timore, gli abitanti della Turchia sono molto gentili ed ospitali con i turisti e non rimpiangerete di aver scelto Istanbul come meta delle vostre vacanze.

  • Fonte:
  • Nettaphoto su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017