Excite

Vacanze 2015, aumentano le partenze degli italiani: Spagna e Grecia tra le mete preferite

  • Getty Images
Le vacanze 2015 vanno ricordate: dopo 6 anni c'è un aumento delle partenze degli italiani rispetto agli anni precedenti. E le mete preferite per l'estate sono sostanzialmente le stesse: Croazia, Grecia e Spagna. Con il loro mare e la possibilità di ferie all'insegna del low cost.

Leggi come gli italiani scelgono le vacanze 2015 senza spendere molto

La ricerca del Codacons, una delle associazione dei consumatori più importanti, mette in evidenza un quadro in cambiamento. E che fa ben sperare per il futuro: l'inversione di tendenza è anche abbastanza sostanziosa con circa 2 milioni di italiani in più in vacanza. Del resto il 2014 è ricordato anche per il tempo piuttosto inclemente nei mesi estivi: una situazione che ha sicuramente fatto calare le prenotazioni last minute. Il dato sulle partenze, d'altra parte, resta disarmante rispetto al 2008, anno di inizio della crisi economica: il confronto parla di 9 milioni di italiani in meno che possono concedersi le ferie.

"Nel 2015, per la prima volta negli ultimi 6 anni, le partenze estive degli italiani fanno registrare un’inversione di tendenza: saranno infatti in totale 32 milioni gli italiani che si concederanno una vacanza, 1,9 milioni in più rispetto al 2014 (quando partirono poco più di 30 mln di cittadini)", spiega il mini-dossier preparato dal Codacons sulla base dei dati a disposizione. Per quanto riguarda le mete estive preferite, le vacanze 2015 si caratterizzano - per chi sceglie l'estero - su Paesi che garantiscono il low cost. Quindi spazio alla Croazia alla Spagna e ovviamente alla Grecia. "Si tratta tuttavia di vacanze al risparmio, con scelte low cost e il prezzo elemento fondamentale per orientare le decisioni degli utenti", sottolinea infatti il presidente del Codacons, Carlo Rienzi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019