Excite

Vacanze di Capodanno negli Stati Uniti

Per la maggior parte delle persone trascorrere le vacanze di Capodanno negli Stati Uniti significa scandire il tempo a Times Square invasa da migliaia di persone in festa, circondate da luci, musiche e spettacoli. E New York anche quest’anno si prepara a non deludere le aspettative. Come da tradizione, infatti, il 2010 sarà salutato con la tradizionale ed indimenticabile New Year’s Eve Ball: la palla di luce che dal 1907 ogni anno a mezzanotte del 31 dicembre scende dalla Times Tower come augurio di buon anno.

La tradizione di festeggiare Capodanno a Times Square risale ai primi anni del Novecento, quando molti newyorkesi decisero di festeggiare l’ultima sera dell’anno sui tetti delle case, guardando il cielo circondati da musica, balli e spettacolari coreografie a tema. Da allora ogni anno la palla è scesa su Times Square, con l’eccezione del 1942 e del 1943 a causa della guerra.

Prenotare un volo e un hotel per trascorrere l’ultima notte dell’anno nella grande mela non è un compito così facile a causa del grande afflusso di turisti che ogni anno fanno registrare il sold out in tutta la città. Il consiglio migliore è quindi quello di prenotare un pacchetto che comprenda voli e hotel.

Per gli amanti della neve fresca e dei panorami mozzafiato la località statunitense ideale è Aspen, in Colorado. Situata nel mezzo delle splendide Montagne Rocciose, a 2.400 metri di altezza la cittadina è caratterizzata da uno stile di vita frizzante, sempre in movimento e ricca di iniziative. Sono molte le agenzie di viaggi che organizzano settimane bianche ad Aspen in grado di accontentare i gusti e i portafogli di tutti.

foto©lussuosissimo.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019