Excite

Vacanze di primavera per il 70% degli italiani: 4 su 10 vanno all'estero

  • Wikimedia Commons

Nella prossima primavera, complice anche il calendario che ci regala degli ottimi "ponti" per il 25 aprile e il 1° maggio, il 70% degli italiani ha in programma una vacanza: è il risultato di un'indagine online sulle intenzioni di vacanza degli italiani per la primavera del 2014 realizzata dal Centro Studi del Touring Club Italiano e diffuso in occasione della Bit.

"Non sappiamo se sia l'inizio di una nuova stagione ma certamente è il segno che gli italiani difficilmente rinunciano alla vacanza. La cosa più interessante è che accanto alle destinazioni più prevedibili, come le città d'arte, non mancano le sorprese", ha detto Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano. Il 41% di coloro che trascorreranno un periodo di vacanza sceglie l'estero, in particolare Spagna (11,5%), Francia (11%), Germania e Stati Uniti (5%).

Per i weekend, Parigi è ancora la destinazione preferita dagli italiani, seguita da Londra, Berlino, Amsterdam, Barcellona e Vienna. Il restante 59% invece ha in mente di restare in Italia e nello specifico in Trentino-Alto Adige (17,5%), Toscana (12%) e Veneto (11%). Oltre alle tre città d'arte per eccellenza - Roma, Firenze e Venezia - non mancano alcune sorprese nella classifica delle italiane, con Bologna, Genova e Verona dal quarto al sesto posto, seguite da Milano, Napoli e Torino.

Per quanto riguarda il budget, il 27% prevede di spendere oltre 1.500 euro, mentre uno su 3 spenderà meno di 500 euro. Una cifra che sarà messa in preventivo dal 70% di chi resterà in Italia e che fara vacanze soprattutto stanziali, a differenza di chi andrà all'estero e sarà più incline a spostarsi in tour.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019