Excite

Vacanze, dormire in ostello costa meno

Per chi ha voglia di partire ma pochi soldi in tasca, l’ostello è la soluzione ideale, perfetta non solo per i giovani ma anche per chi è più avanti con gli anni e ha voglia di trascorrere una vacanza diversa, tra avventure e nuove amicizie. Ecco alcuni tra gli ostelli più economici (ma anche più confortevoli) nelle città italiane ed europee in cui soggiornare.

I migliori ostelli d’Europa

Al primo posto della classifica degli ostelli migliori troviamo il Kabul Backpackers Hostel di Barcellona, a pochi passi dalla movida notturna Las Ramblas, seguito da The Generator, l’ostello più cool di Londra che ospita ben 800 posti letto adatti a ogni tipologia di viaggiatore, dallo studente con pochi euro alle famiglie con bambini. Il migliore ostello di Parigi invece è l’Auberge Internationale des Jeunes che garantisce sicurezza, qualità e posizione eccellente.

Da Madrid a Berlino

E’ in posizione centralissima il Mad Hostel di Madrid, ma non è da meno anche The White Tulip Hostel di Amsterdam, a un passo dal Red Light District che in ogni periodo dell’anno brulica di turisti. Ha anche il wi-fi gratuito in ogni stanza, invece, il JETpak City Hostel di Berlino, perfetto per vivere appieno la vita notturna dei locali berlinesi.

Ostelli d’Italia

Uno dei più grandi ostelli di Roma è il Youth Hostel al Foro Italico, che può contare su 380 posti letto e su una spettacolare vista sul Lungotevere. Per dormire low cost, anche Milano ha il suo ostello, il Cityhotel Central Station , a un passo da piazza Duomo, mentre il Cimarosa Harmony di Firenze è a soli 10 minuti dal centro.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017