Excite

Dormire in un'opera d'arte a Pesaro

Dormire tra le opere d’arte e risvegliarsi in un sogno: è possibile all’Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro, appena entrato nella Top Ten dei migliori alberghi di design stilata dal sito internet Trivago, che ha catalogato queste strutture eleganti e all’avanguardia dove si può soggiornare con meno di 60 euro a notte.

La struttura comprende 63 camere firmate da 75 artisti che per mesi hanno lavorato alla composizione dell’intero progetto, come avveniva in passato per la creazione delle cattedrali rinascimentali, decorate dai pittori e scultori che lavoravano fianco a fianco. Ogni stanza rappresenta lo stile e l’arredamento di un artista diverso in tutte le sue componenti, dai mobili alle pareti e al bagno.

Ogni artista ha anche decorato la porta d’ingresso di ogni camera rispecchiando il proprio stile: in questo modo, passeggiando per i corridoi dell’albergo si avrà l’impressione di visitare una vera e propria galleria d’arte. Anche gli spazi comuni - come la hall, il ristorante e la living room – sono stati impreziositi dalle sculture e dalle opere di altri 25 maestri, tra cui figurano anche Giò Pomodoro, Sandro Chia ed Enzo Cucchi, che ha progettato e realizzato la stele in bronzo di 16 metri che rappresenta la storia di Pesaro ed è il biglietto da visita dell’hotel, che fa bella mostra di sé all’ingresso.

Per eleganza, stile e modernità, l’Alexander Museum Palace Hotel è considerato al pari del Soho Hotel di Budapest, che ospita originali camere che combinano mobili d’epoca a elementi di design moderno, e del Novus City Hotel di Atene, dallo stile minimalista e dalla spettacolare vista sull'Acropoli. All'insegna del minimalismo è anche l'Hotel Ku'Damm 101 di Berlino, mentre la modernità è il tratto distintivo dell’Hotel Bloom, nel cuore di Bruxelles, con 305 camere arricchite da diverse opere d’arte.

Fonte: turismo.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017