Excite

Vacanze Egitto: tra Sfingi e Piramidi

Chi è appassionato di storia, di popolazioni antiche e di mistero, non puo non organizzare una vacanza in Egitto, nella famosa “Terra dei Faraoni” .

Le meraviglie da scoprire sono numerose. Il modo migliore per visitarle è affidarsi ad una agenzia qualificata, che organizzerà un itinerario ben preciso, a seconda delle esigenze e delle preferenze di ogni persona.

Solitamente, questi pacchetti includono volo andata e ritorno per la destinazione scelta, soggiorno in albergo o più frequentemente in villaggi organizzati e visite dei siti di interesse con una guida del posto.
Una vacanza di questo tipo è la più sicura, in quanto sul posto è presente personale specializzato per eventuali problemi che si possono verificare durante la vacanza.

Tra le varie tappe da inserire in un viaggio in Egitto, non possono mancare una visita al Cairo e alla Moschea di Alabastro,conosciuta anche col nome di Moschea di Mohamed Alì.
Vicino al Cairo possiamo trovare le Piramidi di El Giza, fra le quali notiamo la Piramide di Cheope; degna di nota anche la Sfinge di Giza.

A sud del Cairo, si trova Luxor, nella Valle del Nilo, dove è possibile visitare il complesso templare di Karnak.
Solitamente, le visite nel sito iniziano con il Tempio di Amon-Ra, nel quale sono presenti il Tempio di Ramses III, il Tempio di Amon, il Lago Sacro di Amon, il Lago Sacro di Mut, il Tempio di Mut e il Viale delle Sfingi.

Un po’ più distante da Luxor, troviamo i Colossi di Memnone e la Valle dei Re. Più lontano si trovano Esna, Edfu e il Tempio di Horus.
Più a sud si arriva a Kom Ombo, e ad Assuan, dove si può ammirare la famosa Diga di Assuan.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017