Excite

Vacanze estate 2009, le offerte su internet

Nonostante la crisi economica i giovani non rinunciano alle vacanze. È quanto emerge dallo studio di SWg Confesercenti secondo cui sono 3,6 milioni i giovani dai 18 ai 24 anni che hanno già la valigia pronta. Anche se il loro budget è ridotto non trascorreranno l’estate in casa, piuttosto cercano online il risparmio.

Infatti si moltiplicano i viaggi “fai da te” e su Internet i ragazzi cercano biglietti aerei low-cost, case da affittare last minute, per questo, secondo l’indagine la percentuale di giovani che si muoveranno per le vacanze 2009 è superiore alla media circa l'83%, ovvero quattro punti superiore alla media generale), però la spesa media è di 596 euro a testa, inferiore di ben 350 euro rispetto alla media totale (946 euro): complessivamente i più giovani spenderanno 2,1 miliardi di euro. Questo significa che tutti partono ma per meno e giorni e con meno soldi.

Le mete preferite sono quelle balneari, dove si può trovare il divertimento e fare nuove amicizie. Molti alloggeranno da amici e parenti e punteranno a cucinarsi da soli piuttosto che mangiare fuori casa. Il mese più ambito per la partenza resta agosto e per muoversi utilizzeranno in prevalenza l’aereo.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017