Excite

Vacanze, gli italiani a caccia di offerte online: sono i più scaltri d'Europa

  • Getty Images

Gli italiani sono i migliori ''cacciatori di offerte'' d'Europa per quanto riguarda l'organizzazione di viaggi e vacanze online: è il risultato che emerge dai dati di una ricerca condotta da Expedia.it, che ha intervistato oltre 11mila utenti in 24 Paesi per misurare quanto le persone spendono i loro soldi durante le vacanze.

Secondo la ricerca - che piazza sul gradino più alto del podio europeo anche gli irlandesi - oltre il 90% degli italiani che prenotano le loro vacanze sul web ''cerca attivamente sconti e promozioni'': “Gli italiani sanno bene che la fase di ricerca e pianificazione del viaggio è importante e sono in grado di sfruttare diverse opzioni; ad esempio, ben il 34% sceglie di prenotare volo e hotel assieme, risparmiando su Expedia.it in media 125 euro", ha spiegato Fabrizio Giulio, Managing Director di Expedia.it.

Tra i trucchetti preferiti dagli italiani c'è quello di sfruttare le offerte last minute, ''scelto dal 42% e il 40% presta anche molta attenzione alle offerte speciali e alle promozioni stagionali''. Al contrario, invece, ''un europeo su cinque non si preoccupa di cercare offerte al momento di prenotare le vacanze, contro una media globale di poco superiore al 10%''. "I risultati indicano che gli europei potrebbero essere più attenti, quando si tratta di spendere per le proprie vacanze, ma anche che gli italiani sono molto interessati alla ricerca di offerte e di vacanze intelligenti. Sappiamo che non sempre prezzi più convenienti e vacanza di qualità coincidono, quindi è importante assicurarsi che le scelte fatte durante la prenotazione portino ad una vacanza divertente e piacevole", ha aggiunto Giulio.

Quando si tratta di risparmiare sui viaggi, c'è sempre da imparare da messicani, malesi, neozelandesi e canadesi: sarebbero i più attivi nel cercare pacchetti con voli + hotel (scelti dal 50%). I messicani, in particolare, sono i più parsimoniosi ma anche i meno ansiosi: risparmiano in anticipo per le vacanze e non temono di sforare il budget. Il 30% degli europei invece ammette di essere ansioso o diffidente circa il prezzo della propria vacanza, e oltre il 50% ha detto di aver cancellato la vacanza a causa del costo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018