Excite

Pedalando sulle montagne del Trentino

Se volete organizzare una vacanza all’insegna della natura e dello sport all’aria aperta, gli itinerari in bicicletta del Trentino Alto Adige fanno al caso vostro. Gli itinerari più apprezzati dai ciclisti di montagna sono quelli che collegano Dobbiaco a Lienz e a Bressanone, senza dimenticare la pista che unisce Malles a Merano.

Ottimi punti di partenza per una suggestiva escursione che spazia dalle vallate cittadine alle montagne sono San Cassiano in Badia (in provincia di Bolzano) e Moena, nei pressi di Trento. Per i ciclisti più temerari, non c’è niente di meglio di una scalata delle Alpi di Kitzbühel, magari in sella a una comoda bicicletta elettrica: un mezzo di trasporto ecologico, economico (il noleggio giornaliero varia tra i 18 e i 25 euro) e adatto anche ai ciclisti meno allenati perché garantisce una pedalata assistita.

Non avete una bicicletta? Nessun problema: nelle provincie di Belluno e di Bolzano sono decine gli affiliati di Rent & Go, l’azienda leader in Italia nel noleggio delle attrezzature sciistiche che, in estate, cambia business e, da maggio, è pronta a inaugurare la stagione delle due ruote. Tutte le strutture sono ben attrezzate per le esigenze dei ciclisti di ogni età, dal ciclista in erba a quello più anziano ed esperto.

Inoltre Rent & Go offre anche la possibilità di partecipare a tour gastronomici e culturali, che combinano la passione per la bicicletta a quella per l’arte e per il cibo. In più è possibile programmare itinerari integrati, anche con treno e funivia, e percorsi su misura dei ciclisti, con l’opzione di poter depositare la bicicletta anche in un punto noleggio diverso da quello di partenza.

Fonte: © menasantoro.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017