Excite

Vacanze low cost nell'Adriatico: le mete migliori per risparmiare

  • Wikimedia Commons

La crisi economica morde il portafogli ma, ora che l’estate è ormai arrivata, non è necessario rinunciare a trascorrere un breve periodo di vacanza per staccare la spina: esistono diverse destinazioni low cost in Italia dove è possibile prenotare qualche giorno di relax anche per chi ha un budget molto limitato.

Tra le mete low cost più interessanti si piazzano sicuramente le spiagge romagnole: quelle di Cesenatico e Cervia, ad esempio, sono adatte per le famiglie con bambini grazie ai litorali sabbiosi, all’assenza di correnti e alla poca profondità del mare. Inoltre la zona riserva tantissimi divertimenti per i più piccoli, come il parco divertimenti di Mirabilandia (che offre sconti e promozioni per famiglie) e il Parco naturale della Pineta, dove abbandonarsi a lunghe passeggiate sulle piste ciclabili.I prezzi sono particolarmente competitivi: per una camera d’albergo con trattamento di mezza pensione in camera doppia si spendono circa 120 euro a notte.

Sempre lungo la costa adriatica, è molto conveniente anche soggiornare a Numana e nelle località balneari del Conero, nei pressi di Ancona. Prezzi low cost anche lungo la costa dell’Abruzzo: ad esempio, a Vasto e Silvi Marina bastano meno di 100 euro per trascorrere una notte in albergo. Ma è la Puglia la destinazioni in assoluto più conveniente. Gallipoli e il Gargano ogni estate vengono letteralmente prese d’assalto da migliaia di turisti per il mare cristallino e per i prezzi stracciati (a partire da 60-70 euro a notte). Si può risparmiare ulteriormente prendendo in affitto un appartamento o un residence.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020