Excite

Vacanze a Minorca nel 2011

Se stai sognando spiagge stupende e di abbandonare la routine quotidiana  per concederti delle vacanze , il sito ideale è Minorca nel mese di giugno del 2011 . Con un pacchetto all inclusive offerto da Tui.it , volo + hotel o appartamento con partenza dai principali aeroporti, si avrà la certezza di vacanze assicurate senza dover pensare a nient'altro che a diverstirsi e esplorare una magnifica isola.

Minorca è la più piccola delle isole che compongono l'arcipelago delle Baleari situate nel mar Mediterraneo occidentale , di fronte alla Spagna alla quale appartengono, con una popolazione totale di 94.400 abitanti.

L'isola è composta da otto comuni : Ciutadella de Menorca , Ferreries, Es Mercadal , Alaior , Es Migiorn Gran, Maó, Es Castell e Saint Lluis.

La sua capitale è Mahon, situata nel comune di Maó, popolata da circa 30.000 mila abitanti in inverno, offre ottimi ristoranti e molti caffè lungo il suo porto naturale , il secondo più grande del mondo, dove attraggono le navi da crociera di passaggio sull'isola .

Mahon o Maó , possiede edifici antichi di origini inglesi, con strade strette e case senza balconi, vari musei , chiese e il mercato coperto,  ospitato in un convento.

Tra il mese di Maggio, fino ad autunno inoltrato, ci sono voli diretti per Minorca che possiede un grande aereoporto moderno poco distante dalla capitale . Per arrivare a destinazione ci sono i taxi oppure piccoli autobus che fanno la spola tra l'aeroporto e la stazione degli autobus .

Minorca è Riserva Biologica Europea , ciò non permette la costruzione di grossi centri alberghieri sui siti di interesse turistico.

Minorca è un isola affascinante con un'atmosfera rilassante e cordiale.

Per un soggiorno in un resort adiacente alla spiaggia , con molti turisti stranieri o un hotel prettamente per famiglie, basta scegliere delle destinazioni sulla costa sud come Sou Bou o Santo Thomas che offrono spiagge sabbiose e un' atmosfera amichevole adatta ai bambini.

Per delle vacanze rilassanti a Minorca nel 2011 , meglio dirigersi verso la costa sud a Binibèquer Beach , un centro residenziale con una spiaggia stupenda e poco affollata.

A Es Castell Georgetown , il cui nome fu imposto dagli inglesi, è una cittadina affascinante con bar situati sull'acqua.

Il punto più alto di Minorca è il Monte Toro , 358 metri sul livello del mare, che si raggiunge con una comoda strada in macchina o a piedi . Sulla cima si trova un antico convento con una grande statua raffigurante Cristo da dove si ha una panoramica sorprendente delle bellezze incontaminate dell'isola.

Altre città pittoresche sono Sant Lluis, dove le case antiche hanno strani tetti chiamati Naveta des Toudons, S'Albufera e Es Grau Menorca, raggiungibili in auto.

Ad Es Grau Menorca, i bambini dell'isola imparano a nuotare nelle acque basse della sua litoranea. S'Albufera è una riserva naturale perfetta per gli amanti del birdwatching e per gli escursionisti.

La maggior parte della popolazione parla inglese anche se la lingua ufficiale è lo spagnolo e il catalano mentre la valuta è l'euro. I trasporti sono efficienti con orari disponibili sulle tabelle della fermata e online.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017