Excite

Itinerari del peccato

Se siete in cerca di emozioni forti, lasciate a casa ogni inibizione e preparatevi a partire per un tour ad alto tasso erotico nelle città di mezza Italia. La prima tappa è Napoli, dove di recente è stato inaugurato l’itinerario ‘Il Peccato: quando le case erano chiuse’, che parte dall’elegante via Chiaia e si snoda lungo i Quartieri Spagnoli a caccia di quelle che un tempo erano le case d’appuntamenti più frequentate della città. Sarà possibile visitare il famosissimo Monferrante e gustare il lusso sfrenato della Suprema, la casa chiusa di Salita Sant’Anna di Palazzo oggi trasformata in un albergo, il Chiaja Hotel de Charme, che ha deciso di conservare almeno una parte della sua antica ‘vocazione’ nell’arredamento di alcune camere più trasgressive, a disposizione dei clienti che non arrossiscono di fronte a enormi specchi e tende di broccato. Anche i nomi delle camere richiamano quelli delle professioniste all’epoca più gettonate, da Mimì do Vesuvio a Nanninella a’ spagnola.

Anche a Genova si organizzano veri e propri tour lungo gli itinerari delle tipiche case delle graziose, tra i vicoli e i caratteristici carruggi della città, frequentati anche dai gerarchi fascisti all’epoca di Mussolini. Da non perdere la Casa Castagna, molto frequentata dagli studenti, che dopo un esame superato con lode venivano premiati dalla matrona con una notte gratis.

Non può mancare anche un salto alle Eolie, dove l’ex casa chiusa Oriente di Lipari è stata trasformata in un museo che raccoglie tutti i reperti dei vecchi bordelli della costa siciliana, dai tariffari ai sex toys usati all’epoca.

Fonte: © amsterdamtour.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017