Excite

Le vacanze studio per imparare la lingua inglese

Il mondo della comunicazione e quello del lavoro, in questi ultimi anni, si sono notevolmente allargati per estensione e caratteristiche. Il territorio culturale è sempre più poliedrico e le persone che lo compongono -per accedervi- non possono più fare a meno dell'inglese. L'esigenza -professionale o privata che sia - di impararlo, può essere facilitata da vacanze/studio rigorosamente in lingua inglese

Inglese per tutti

Anni addietro, le vacanze studio per la lingua inglese erano prerogativa di giovani e studenti. Ora le esigenze collettive fan sì che tali tipi di viaggio siano aperti a chiunque lo desideri, senza preclusioni di età e livello di studio.

StudyGlobal (studyglobal.net) si occupa di vacanze studio, soggiorni linguistici e corsi vari in formule per adulti e juniors. Sono rivolte agli adulti le vacanze per apprendere l'inglese dislocate in Gran Bretagna (Londra, Oxford, Brighton, ecc.), in USA (Boston, Hawaii, Los Angeles, ecc.), ma anche in Nuova Zelanda, Australia, Malta, ecc. Per i ragazzi tra i 12 e i 17 anni, si valutano invece alcuni programmi estivi o invernali a Edimburgo, Cork, New York e diverse altre destinazioni.

Oxford Viaggi (oxfordviaggi.it) prepara corsi di inglese e vacanze studio all'interno di college o presso famiglie. Abbiamo corsi per adulti nelle formule business, One to One, e corsi generali. Tra le destinazioni la scelta è ampia: Central School di Londra, Basil Peterson College di Edimburgo, Horner School di Dublino, ecc. Interessanti le proposte aggiuntive ai programmi, come "Discover London" o "Christmas Course".

Sprachcaffe Languages Plus (sprachcaffe.com) mette a disposizione 17 scuole in 2 continenti. Ideale per vacanze studio con corsi di gruppo a livello standard e intensivo, e programmi individuali dal principiante all'avanzato. Vi è anche spazio dedicato ai professionisti che desiderano migliorare il loro inglese commerciale. Per quanto riguarda i ragazzi dai 13 ai 17 anni, saranno agevolati all'apprendimento della lingua grazie ad un inserimento nella cultura e negli stili di vita del Paese in cui vengono ospitati.

Apprendimento e svago

Qualunque sia il programma o il tipo di località che si sceglie, bisogna pensare a questi viaggi non solo come a vacanze/studio per la lingua inglese, ma a vere e proprie opportunità di conciliare corsi e divertimento restando sempre immersi nelle realtà locali. Il fine è proprio quello di creare un terreno di apprendimento costante a 360 gradi, che faccia efficacemente interagire persone di nazionalità diversa.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017