Excite

Vacanze Tremiti: le perle dell’Adriatico

  • Foto:
  • Pizzodisevo su Flickr

Trascorrere le vacanze alle Tremiti, vi permetterà di scoprire le bellezze naturali dell’unico arcipelago di isole del mare Adriatico, trasformato ormai da anni in Riserva marina protetta.

Cosa vedere alle Isole Tremiti

Le Tremiti sono costituite da 5 isole: San Domino, San Nicola (le uniche abitate) Capraia, Cretaccio e Pianosa (per quest’ultima c’è il divieto di transito e balneazione). Girando a piedi o in barca potrete scoprire le tantissime calette caratteristiche di questo arcipelago.  Da non perdere le 3 grotte delle Tremiti: Le Viole, Le Rondinelle e il Bue Marino e una passeggiata fino a Colle dell'Eremita dove è possibile godere di un panorama mozzafiato. A San Nicola potrete poi visitare il Castello e l’Abbazia.

Eventi

Gli eventi più importanti delle Isole Tremiti si svolgono nel periodo estivo. Il 4 luglio di ogni anno è in programma la festa del mare, nata per celebrare l’istituzione, nel 1989, della riserva marina delle isole Tremiti. Molto sentiti sono i festeggiamenti patronali dedicati a S. Assunta, il 16 agosto, quando si svolgono cortei storici e sfilate in costumi tradizionali.

Gastronomia

La gastronomia tipica delle Isole Tremiti e di tutto il Gargano è, naturalmente, a base di pesce. Si può iniziare gustando antipasti di frutti di mare per poi continuare con spaghetti alle vongole, grigliate di pesce, aragosta e tanto altro. Il tutto accompagnato da vini bianchi pugliesi. Piatto tipico da non perdere è la Ciambotta del pescatore, una pietanza povera dalle origini antiche.

Nei dintorni delle Tremiti

Se avete molto tempo a disposizione e volete allontanarvi per un giorno o due dalle Tremiti avrete la possibilità, semplicemente prendendo un traghetto, di visitare altre bellissime località del Gargano come Peschici e Vieste.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017