Excite

Venezia, la lunga notte di Calatrava

Sarà inaugurato solo fra qualche mese, ma il ponte che i veneziani stavano aspettando, dopo 11 anni è arrivato. La lunga notte di Calatrava ha lasciato per ore la città con il fiato sospeso, con migliaia di persone sulle rive a scrutare preoccupate, gran silenzio intorno ed un'atmosfera irreale. "Susanna", la chiatta lunga 50 metri e larga 16, che trasportava le due spalle del nuovo ponte, ha fatto il suo ingresso leggiadro a mezzanotte in punto. [Guarda la gallery del nuovo ponte]

Ha percorso calma e sicura le acque del Canal Grande, chiuse per l'occasione al resto del consueto traffico navale, ed è passata senza far danni sotto le arcate degli storici e delicati ponti veneziani, quello dell'Accademia, di Rialto e degli Scalzi. Trainata davanti con una grossa fune da "Santa Maria", aiutata da dietro dal "Mantova" e supportata ai lati dallo "Sparviero" e dalla "Scomenzera", ha superato con successo e precisione tutti i tratti più pericolosi e ricompensata al termine del viaggio dagli applausi liberatori dei veneziani e dai cori dei giovani, che dagli altri ponti hanno intonato l'inno di San Marco.

Presto dunque i ponti di Venezia diventeranno 431. Il prossimo 7/8 Agosto è previsto il passaggio del concio centrale, che verrà montato ed unito ai blocchi laterali entro il 12 Agosto. Ci vorranno ancora alcuni mesi per l'allestimento ed infine si arriverà all'apertura ufficiale. Il ponte, progettato dall'archietto spagnolo Santiago Calatrava collegherà iazzale Roma e la stazione ferroviaria di Santa Lucia, è costato 10,7 milioni di euro al posto dei due preventivati. Soddisfatto il sindaco di Venezia Massimo Cacciari, sostenitore convinto del ponte che rappresenta per Venezia non solo un nuovo collegamento che rende la città più vivibile, ma anche un'opera moderna, fatta com'è di vetro e acciaio, nel mezzo dell'antica città. Ora tutto quello che manca è il nome, che come afferma l'assessore veneziano al patrimonio Mara Rumiz, "potrebbe essere scelto interpellando la cittadinanza" e dovrà essere per forza un nome straordinario, perchè a Venezia tutti i ponti, grandi e piccoli hanno nomi bellissimi.

Ecco il video del trasporto dei conci laterali


Ecco l'animazione in 3D della posa del 431 ponte:


viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017