Excite

Venezia senza piccioni

Da ventimila a mille. Rimasti a corto di mangime, i volatili che caratterizzano piazza San Marco abbandonano Venezia. " Non trovando più da mangiare a sufficienza " commenta la sopraintendente ai beni archiettonici di venezia, Renata Codello "si sono spostati per lo più nelle isole, dove il cibo abbonda, e in Piazza San Marco è rimasto un numero sostenibile, senza che venisse meno l'aspetto pittoresco ".

Da quando in maggio sono state rimosse le bancarelle di maggio, i piccioni hanno preferito volare altrove, "Abbiamo rilevato la loro quasi totale scomparsa nelle logge di Palazzo Ducale " ha detto ancora la soprintendente "sulla facciata della Biblioteca Marciana e nelle parti alte decorative delle Procuratie Nuove".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017