Excite

Viaggi del silenzio, alternativa per combattere lo stress

  • Wikimedia Commons

Il traffico delle grandi città, gli impegni familiari e i problemi in ufficio: è la quotidianità con cui in tanti si trovano a combattere. Per sfuggire allo stress della vita quotidiana, un’ottima alternativa è concedersi una vacanza. E se questo viaggio fosse all’insegna del silenzio?

Una destinazione molto lontana e altrettanto tranquilla è Bali, dove il 12 marzo si festeggia il Nyepi Day, una sorta di "Giornata del Silenzio": dalle sei del mattino a mezzanotte, l’isola viene avvolta da un’atmosfera quasi surreale. È ovviamente proibito fare rumore o tenere luci accese, ma la tranquillità assoluta è data anche dal fatto che è vietato viaggiare con mezzi di trasporto (anche l’aeroporto resta chiuso), cucinare e svolgere qualsiasi tipo di lavoro (gli hotel offrono servizio ridotto). Il relax però dura solo poco meno di 24 ore: il giorno dopo si ricomincia a fare rumore con feste e balli sulla spiaggia.

Per chi vuole fuggire dalla città non c’è niente di meglio di un tranquillo safari a piedi o con cammelli in qualche zona dell'Africa, nel deserto del Sahara o nelle splendide pianure del Kenya. Partenza nelle prime ore del mattino, in viaggio quasi senza parlare per non violare la religiosità del paesaggio e serate al chiaro di luna nel campo di tende allestito insieme ai compagni di viaggio.

Anche in Italia è possibile rifugiarsi in un oasi di pace e tranquillità: sono tantissime le iniziative organizzate dall’Accademia del Silenzio per promuovere questo tipo di “cultura”. Ad Anghiari, vicino Arezzo, è possibile partecipare a un percorso che promuove la conoscenza interiore e l'introspezione come strumenti di auto-analisi. Inoltre l’associazione fornisce anche l’elenco dei Luoghi Silenziosi in Italia, come il faro di Procida e Lampedusa, ma anche il Naviglio Grande di Milano.

Una vera e propria dose di relax è anche il lavoro manuale, da svolgersi in totale mancanza di parola, in un monastero, come quello che ospita le Clarisse Eremite di Fara in Sabina, vicino Rieti, dove si trova anche un Museo del Silenzio dedicato alla vita di clausura e alla preghiera.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017