Excite

Viaggi di nozze, a settembre vincono gli Usa

  • Infophoto

Viaggi di nozze a settembre? Gli sposi scelgono gli Stati Uniti. Nel 2012 una coppia su quattro ha scelto l'America (con un budget medio di 7.500 euro), mentre il 15% ha preferito Australia e Polinesia (per una cifra che varia tra gli 11 mila e i 12 mila euro); crescono le prenotazioni dei viaggi di nozze in Sudafrica (4%), mentre le crociere crollano all'8%. A sorpresa in classifica appare anche l'Argentina. Le preferenze degli sposi restituiscono il ritratto di un'Italia spaccata in due. Al Nord si preferiscono viaggi itineranti, tour di Australia e Stati Uniti in testa. Al Sud invece c'è una netta preferenza per la formula della crociera, scelta da oltre il 13% delle coppie.

Il mercato dei viaggi di nozze, florido nonostante la crisi, vale oltre un miliardo di euro. Anche se l'attuale situazione economica non consente follie, il viaggio di nozze resta il sogno in cui gli sposi sono pronti a investire soldi e aspettative, pur di regalarsi una vacanza indimenticabile. E se i soldi non bastano, la soluzione è a portata di mano: ormai una coppia su due sceglie di fare la lista nozze in agenzia di viaggi per permettersi escursioni in luoghi esotici e voli aerei, oltre alla consulenza di personale esperto per pianificare al meglio gli aspetti organizzativi della vacanza.

Guarda le immagini di New York

Anche chi si affida all'agenzia di viaggi, però, consulta il web per progettare la luna di miele, cercando informazioni sui luoghi da visitare e consultando le recensioni di chi ci è già stato.

Sul viaggio di nozze, gli sposi non vogliono correre rischi: pochissimi si affidano ai last minute, mentre la maggior parte prenota con largo anticipo. La durata media della luna di miele è due settimane e settembre si conferma il mese preferito con il 20% delle partenze, seguito da luglio (18%) e giugno (17%).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020