Excite

Viaggi, è boom del turismo religioso

Il turismo religioso sembra essere uno dei business del futuro, sono tantissime le persone che ogni anno si recano a visitare le abitazioni di esponenti della Chiesa che hanno fatto la storia come Wojtyla e Papa Pacelli. Un turismo che a volte segue la semplice curiosità ma che molto più spesso è un vero e proprio omaggio che i fedeli rendono a questi personaggi illustri.

I viaggi e le vacanze di tipo religioso coprono un giro d’affari che è stato stimato intorno ai 3 miliardi di euro l’anno. E’ per questo che alcuni comuni che hanno la fortuna di aver dato i natali a papi, cardinali e santi si stanno dando da fare per migliorare infrastrutture e servizi turistici e incrementare così il flusso di visitatori.

A Wadowice, dove è possibile visitare la casa natale di papa Wojtyla, già fervono i preparativi per i festeggiamenti che si terranno in occasione della beatificazione fissata all’1 maggio 2011. Nella casa di Wojtyla, trasformata in un museo, arrivano ogni anno milioni e milioni di pellegrini che portano ricchezza e benessere alla cittadina dove sono sorti numerosi hotel, ristoranti e negozi di souvenir.

Un’ambizione simile ha il sindaco del comune di Canale d'Agordo, luogo di nascita di papa Luciani, che vuole far diventare questa piccola località meta di turismo religioso. A questo scopo si sta ristrutturando il vecchio municipio che sarà trasformato in un museo dedicato al papa che è rimasto in carica solo 33 giorni.

Foto © fotopedia.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017