Excite

Viaggi in treno, nascono i convogli Della Valle-Montezemolo

Milano-Roma in tre ore, Bologna-Firenze in trentacinque minuti. Nel 2011 sarà possibile con il "Nuovo Trasporto Viaggiatori" (Ntv), primo operatore privato italiano del trasporto ferroviario sull'alta velocità. Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Fiat e Ferrari, Diego Della Valle, patron della Tod’s, Gianni Punzo, presidente del Cis Interporto di Nola e Giuseppe Sciarrone, amministratore delegato di Rtc, Railways Traction Company, i padri fondatori. Tra gli azionisti, con una quota del 21,4 per cento, Intesa San Paolo.

Guarda le immagini della conferenza stampa per la presentazione di Ntv

Secondo le previsioni, i 25 treni rossi del "Nuovo Trasporto Viaggiatori" acquisiranno il 20 per cento del mercato entro il 2015 e conquisteranno 30mila viaggiatori al giorno e 10 milioni all'anno. Questi convogli ad alta velocità viaggeranno a 360 chilometri orari sulle direttrici Torino-Salerno (toccando Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli), Roma-Venezia (via Firenze e Bologna) e Roma-Bari.

"Ci sarà una grande competizione e questo fa bene soprattutto ai cittadini che potranno scegliere - ha detto Montezemolo durante la conferenza stampa di presentazione del progetto - non c’è neanche un euro di denaro pubblico e in momenti come questo credo sia anche importante predicare bene e razzolare bene e cioè investire, aver voglia di rischiare, di guardare in avanti e pensare che in Italia ci sono imprenditori che hanno voglia di far bene il loro mestiere".

Su questi treni "speciali", dal design firmato Italdesign-Giugiaro, sarà possibile usufruire di servizi internet, news e svago. Altro aspetto non marginale riguarda il consumo. I treni ad alta velocità del "Nuovo Trasporto Viaggiatori" avranno consumi energetici ridotti del 15 per cento.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017