Excite

Viaggi, la riscoperta del Brasile

Uno degli aspetti più interessanti di un viaggio o di una vacanza in Brasile è la varietà di ambienti che questo stato che copre gran parte del continente sudamericano, è in grado di offrire. Fatta eccezione per le aree free sub polari (che invece è possibile visitare nella vicina Argentina), in Brasile si riesce a passare con poco sforzo da ambienti subequatoriali a zone più temperate con un clima simile a quello italiano.

E proprio per chi proviene dal Bel Paese, un aspetto di grande fascino è il parallelismo delle stagioni per cui quando in Italia siamo nel pieno del freddo invernale in Brasile esplode l’estate con le sue spiagge affollate ed i costumi del carnevale di Rio de Janeiro.

Non è dunque un caso che molti italiani decidano di regalarsi un viaggio in Brasile proprio nel periodo di Natale o cavallo delle ferie tipiche da settimana bianca di metà febbraio. Il consiglio è quello di puntare su una vacanza di almeno 7 giorni. Un periodo più corto non consentirebbe lo svolgimento di quel minimo di visite e spostamenti utili a conoscere la base dell’offerta turistica brasiliana.

Un Paese da scoprire in tutte le sue sfaccettature ed i suoi paradossi che rappresentano anche una parte del fascino del Brasile. Un Paese in grado sempre di regalare sorprese a chi lo visita anche grazie alle note di italianità ben visibili dopo le grandi migrazioni del secolo scorso.

Foto @ albatros-travel.se

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017