Excite

Viaggi, le mete più pazze

Quando ci troviamo in vacanza, è abitudine scattare foto curiose e divertenti. Ecco alcune destinazioni in cui conviene avere a portata di mano una macchina fotografica per poter immortalare alcuni tra i luoghi e le attrazioni davvero surreali.

Una statua da cartone animato

La statua più insolita e tecnologica si trova a Tokyo: si tratta di una rappresentazione a grandezza naturale del celebre robot dei cartoni animati “Gundam”, alta quanto un palazzo residenziale, che si può visitare nel parco Odaiba. La statua - costruita nel luglio 2009 per celebrare il 30esimo anniversario della serie anime - è praticamente identica all’originale, anche nelle dimensioni e nel meccanismo, che permette all’enorme testa mobile di emettere luce da 50 punti diversi.

Un monumento da Guinness

Si trova nel South Dakota il Crazy Horse Memorial, un’enorme scultura scavata nella roccia che raffigura il guerriero Cavallo Pazzo, iniziata nel 1948 da Korczak Ziolkowski e mai completata: ultimamente sono ripresi i lavori di realizzazione, con l’obiettivo di conquistare il titolo di “più grande scultura del mondo”, con i suoi 641 metri di larghezza e 563 metri di altezza.

Monumenti da evitare

Un po’ sui generis è la Alley Bubblegum di San Luis Obispo, in California: si tratta di un’opera d’arte di 20 metri di lunghezza, costituita da una stradina piena di gomme masticate, con un piccolo contorno di mozziconi di sigaretta. Decisamente più suggestiva ma ancora più viscida è la Waitomo Glow worm Cave, una grotta nella Nuova Zelanda conosciuta per la sua popolazione di vermi luminosi, gli Arachnocampa luminosa, che scavano bozzoli di seta per poi calarsi verso terra, rimanendo appesi a mezz’aria e illuminandosi per attirare le prede.

Una chiesa fatta di ossa

Chiude questa strana classifica la Skeleton Church che si trova a Sedlec, nella Repubblica Ceca, interamente decorata con scheletri umani che, secondo alcuni calcoli potrebbero appartenere a oltre 70mila persone. La struttura, inoltre è sormontata da quattro grandi campane fatte interamente d'ossa.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017