Excite

Viaggi low cost, Londra a portata di tutte le tasche

Manca poco più di un anno alle Olimpiadi del 2012, ma la capitale britannica è già diventata l'ombelico del mondo: partire ora e passeggiare lungo le rive del Tamigi senza prosciugare il portafogli non è un sogno irrealizzabile, grazie ai numerosi soggiorni e viaggi low cost per Londra. Sono diverse le compagnie aeree che collegano i principali aeroporti italiani ai tre scali londinesi di Luton, Stansted e Gatwick e mettono a disposizione dei turisti decine di biglietti a prezzi contenuti per visitare la città che si sta preparando alla grande manifestazione sportiva in programma il prossimo anno.

Passare dalla Madunina al Big Ben in un batter d'occhio è possibile grazie ai voli low cost che collegano gli aeroporti di Milano (Malpensa, Linate e Orio al Serio) a Londra, gestiti dalle maggiori compagnie low cost. Raggiungere gli aeroporti di Stansted e Gatwick da Roma è un gioco da ragazzi grazie ai numerosi collegamenti quotidiani garantiti da Ryanair ed Easyjet (entrambi in partenza dallo scalo di Ciampino), ma se per comodità preferite decollare da Fiumicino, basta affidarsi alle compagnie low cost tedesche Germanwings e AirBerlin. Per quanto riguarda invece gli aeroporti minori, a farla da padrone è Ryanair, che collega l'aeroporto di Stansted ad Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cuneo, Genova, Lamezia, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Rimini, Torino, Trapani, Trieste, Treviso, Venezia e Verona.

Una volta atterrati a Londra, spostarsi in città è semplice grazie agli ottimi collegamenti tra gli aeroporti e il centro città: Gatwick dista circa 45 chilometri, ma grazie al Gatwick Express in 30 minuti si arriva a Victoria Station (il biglietto di andata e ritorno, valido un mese, costa circa 24 sterline). Stesso prezzo per lo Stansted Express, che in 47 minuti arriva a Liverpool Street ( il biglietto costa circa 14 sterline a tratta, ma sono previste delle riduzioni per chi acquista un ticket andata e ritorno).

 

 (photo © Wikipedia.org)

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017