Excite

Viaggi minorenni all'estero, regole nuove in vigore da giugno 2014

  • Getty Images

Nuove regole sono attualmente in vigore per quanto riguarda i documenti dei minori di 14 anni in viaggio all’estero. Le informazioni relative ai cambiamenti introdotti in materia sono state illustrate dal Ministero degli Esteri e sono disponibili nel dettaglio sul sito web istituzionale della Polizia di Stato.

Controllo passaporto online: tutte le informazioni su rilascio e rinnovo

Sottoposti ad un maggiore controllo ed a una tutela più severa, i viaggiatori con meno di 14 anni dovranno avere con sé il la dichiarazione di accompagnamento, nel caso in cui il trasferimento non avvenga alla presenza di almeno uno dei genitori o di chi ne fa le veci.

D’ora in poi, secondo la rinnovata disciplina vigente, nessun minorenne potrà viaggiare in mancanza di tali attestazioni, essendo ormai priva (precisamente dal 27 giugno 2012) di validità l’iscrizione del soggetto nel passaporto del padre o della madre, ma sarà indispensabile l’esibizione al personale competente per il controllo in stazione o all’aeroporto del documento di viaggio individuale.

(Farnesina, servizi ai cittadini e attività istituzionali: tutti i numeri in un video)

Potranno indicarsi, nella dichiarazione ad hoc, al massimo due persone con funzione di accompagnatore, mentre la scadenza convenzionale del documento dovrebbe rimanere entro l'arco di sei mesi, avendo peraltro durata limitata ad un viaggio, dalla località di residenza del minore ad una destinazione determinata.

Sul portale poliziadistato.it si precisa inoltre che risulta indebita la richiesta da parte di alcune compagnie nazionali e internazionali di tale dichiarazione per viaggi da un luogo all’altro sul territorio italiano, essendo questo documento rilasciata dalle autorità competenti solo ed esclusivamente per i trasferimenti da e verso l’estero.

La procedura promossa con la normativa in vigore dal 4 giugno 2014 potrà essere semplificata con l’ausilio degli strumenti telematici, a partire dalla posta elettronica certificata e dai fax che permetteranno ai cittadini di evitare ritardi o disagi nell’espletamento della pratica per il viaggio dei minorenni.

I modelli unici riguardanti la documentazione per il trasferimento all’estero saranno resi disponibili a breve su richiesta agli interessati presso gli uffici territoriali delle Questure e dei Consolati.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017