Excite

Viaggi nello spazio, con Virgin si può

Con la Virgin si vola nello spazio. Richard Branson, imprenditore britannico patron della famosa compagnia aerea, ha presentato il suo nuovo progetto che vanta la collaborazione del designer aerospaziale americano Burt Rutan. Si tratta di un velivolo, il cui nome è WhiteKnightTwo, dal quale verrà lanciata la navetta SpaceShipTwo capace di portare i suoi passeggeri nello spazio. Di questi speciali aerei verranno prodotti 12 esamplari.

I primi viaggi potrebbero avere inizio nel 2010. A quanto pare sono già 270 i clienti che hanno prenotato il volo verso le stelle. Certo il biglietto è tutt'altro che economico. Gli aspiranti astronauti hanno infatti dovuto sborsare 200mila dollari a testa. Ma la Virgin ha lanciato un premio fedeltà per i propri clienti: chi colleziona miglia nel programma "Elevate" di Virgin America, con 10mila punti potrà entrare a far parte di una competizione per vincere un posto sulle navette.

Secondo quanto affermato da Branson le basi di lancio previste sono in New Mexico, vicino a Barcellona e in Asia. "Il bello di questi voli - ha detto l'imprenditore britannico - è che possono aiutarci a cambiare il nostro rapporto con lo spazio, ad entrare in un'era in cui l'accessibilità sarà una regola commerciale e scientifica e non un'eccezione".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017