Excite

Tunisia: annullati i viaggi organizzati

Numerosi tour operator nei giorni scorsi hanno annunciato la cancellazione di pacchetti turistici per la Tunisia almeno fino a febbraio, nell’attesa che la situazione del paese si stabilizzi dopo gli scontri che sono avvenuti tra polizia e manifestanti e la caduta del governo guidato da Ben Ali.

Il tour operator Tui ha reso noto che coloro che hanno acquistato un pacchetto per la Tunisia con partenza fino a metà aprile avranno la possibilità di cambiare destinazione di viaggio scegliendo tra le altre disponibili. Questa variazione non comporterà per i clienti alcun costo aggiuntivo.

Anche se lo spazio aereo sulla Tunisia è stato nuovamente aperto è la stessa Farnesina a sconsigliare le partenze e non solo verso le zone più colpite dai disordini ma, per motivi di sicurezza, in tutto il paese. A coloro che si trovano in questa nazione o che partiranno nei prossimi mesi è vivamente consigliato iscriversi al sito Dovesiamonelmondo.it.

Anche chi ha organizzato in autonomia un viaggio in Tunisia nell'imminente futuro è bene che prima della partenza consulti il sito Viaggiare Sicuri, curato dal ministero degli Esteri. Su questo portale è possibile trovare tante informazioni che possono essere utili nel corso della permanenza in Tunisia e, nel caso la situazione non si sia tranquillizzata, troverete chiara l’indicazione di “partenza sconsigliata”.

Foto © andrea.pacelli su flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017