Excite

Viaggiare in aereo, bagaglio a mano ancora più piccolo: le nuove dimensioni

  • Fonte Foto @Getty Images

Cattive notizie per chi già pensava che il bagaglio a mano per viaggiare in aereo fosse di dimensioni e peso troppo ridotti. Secondo uno studio condotto dall’Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) il bagaglio a mano ideale deve essere alto 55 centimetri, largo 35 e profondo 20, ossia il 40 per cento in meno rispetto alle dimensioni precedenti (56x45x25).

I 10 aeroporti migliori del mondo, la classifica di eDreams: le foto

L’analisi, elaborata in collaborazione con le compagnie e i costruttori di aeromobili, pare che porti a risultati soddisfacenti per tutti: assistenti di volo e passeggeri. Ridurre le dimensioni della valigia infatti velocizzerebbe l’imbarco e le operazioni delle hostess di terra al gate e consentirebbe lo sfruttamento più razionale dello spazio messo a disposizione dalle cappelliere degli aerei da 120 posti. Tutti i viaggiatori potranno così portare in cabina il proprio bagaglio senza doverlo mettere sotto il sedile o addirittura in stiva.

Si tratta di “un accordo generalizzato su una dimensione del bagaglio standard e ottimale da portare a bordo – ha detto Tom Windmuller, senior vicepresidente Iata per gli aeroporti, i passeggeri, le merci e la sicurezza - potrebbe facilitare le cose ed eliminare le frustrazioni dei passeggeri". Questa intesa infatti, se da un lato porterebbe alla riduzione di abiti, accessori e oggetti da poter portare in viaggio, dall’altro dovrebbe rendere universali le dimensioni delle valigie e porre così fine alla caccia alle misure che attualmente variano da compagnia a compagnia.

Questo effetto positivo però sarà efficace solo se il nuovo standard comune (non obbligatorio) verrà adottato da tutte le compagnie aeree. Una quarantina di queste, comprese Lufthansa ed Emirates, si sono già pronunciate a favore, così come alcuni produttori di valigie che hanno effettivamente intenzione di adeguarsi alle nuove linee guida messe a punto dall'Associazione internazionale. Già nei prossimi mesi potrebbero infatti arrivare nei negozi trolley contraddistinti dal logo “Iata cabin ok”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020