Excite

Viaggiare sicuri in giro per il mondo

Alla base di una buona riuscita di un viaggio, ci deve sempre essere un'elevata attenzione rivolta alla sicurezza personale e alla salvaguardia delle persone che viaggiano insieme a noi. In modo particolare, se optiamo per destinazioni esotiche o molto distanti dagli usi a cui siamo abituati, viaggiare sicuri diventa un obbligo fondamentale fatto di accorgimenti e precauzioni di varia natura.

Sicurezza sanitaria

Nessun viaggio verso mete lontane deve mancare di una conoscenza appropriata di tutti gli aspetti sanitari e precauzionali al fine di viaggiare sicuri e preparati. Un ampio spazio dedicato a questi a aspetti, riguarda l'influenza, le varie malattie da puntura di zanzara, e le malattie infettive.

L'influenza riguarda l'infezione acuta delle vie respiratorie e i virus responsabili sono attivi in tutto il mondo. Gli spostamenti aerei e le situazioni di contatto ravvicinato, possono favorirne il contagio e la diffusione. Le norme sanitarie - oltre alla vaccinazione preventiva - fanno capo a regole igieniche fondamentali, quali:

  • lavarsi accuratamente le mani con sapone, o gel igienizzanti a base alcolica.
  • evitare di toccarsi il volto con le mani.
  • evitare l'uso improprio e improvvisato di antibiotici e antivirali.

Il discorso cambia e si fà più serio nel caso delle malattie da puntura di zanzara, come la dengue e malaria. Non esistono vaccini specifici, ma solo delle profilassi da seguire attentamente prima della partenza. Durante il viaggio devono poi essere seguite alcune misure preventive, quali:

  • non usare profumi (per non attirare insetti)
  • indossare abiti con colori chiari, con maniche e pantaloni lunghi.
  • utilizzare delle pomate repellenti per gli insetti durante il giorno e la notte, avendo cura di ripetere l'operazione ogni 2-3 ore.
  • dormire con zanzariere sopra il letto e/o alle finestre (su cui spruzzare insetticidi a base di permetrina)

Per quanto riguarda le malattie infettive endemiche presenti in alcune zone dell'area tropicale e sud tropicale, e per tutte le altre malattie infettive (colera, amebiasi, febbre gialla, febbre tifoide, ecc), il consiglio è quello di approfondirne la conoscenza tramite viaggiaresicuri.it, dove si mettono a disposizione degli opuscoli on line inerenti le varie malattie e le loro caratteristiche.

Niente leggerezze

È semplice comprendere quanta importanza -al fine di viaggiare sicuri- abbiano le profilassi da seguire, i consigli medici, gli accorgimenti igienici. Spesso, però, si pagano conseguenze gravi per la troppa leggerezza nell'affrontare le varie condizioni di rischio. Un viaggiatore esperto non manca di seguire alla lettera le varie regole e accorgimenti anche al ritorno del viaggio. Nel caso in cui si lamentino febbre o malesseri, è, infatti, d'obbligo riferire al proprio medico l'esatta zona geografica del viaggio, sintomi e ogni altro dettaglio.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017