Excite

Viaggio a Londra con i bambini, i luoghi da visitare in un weekend

  • Wikimedia Commons

Anche se nell'immaginario collettivo è una destinazione perfetta per i giovani che vogliono divertirsi e fare shopping, Londra è una città perfetta per trascorrere un weekend con la famiglia e i bambini. Ecco quali luoghi sono più adatti per una visita con i più piccoli.

La Top 10 dei luoghi da non perdere a Londra

La capitale britannica, che lo scorso anno ha ospitato i Giochi di Londra 2012 e ha subito un profondo restyling, offre tante attrazioni a misura di bambino, la maggior parte delle quali spesso sono anche a ingresso gratuito. Inoltre i minori di 11 anni viaggiano gratis su alcuni dei mezzi di trasporto pubblico.

Se amate i viaggi organizzati, diversi tour operator offrono la possibilità di partecipare a programmi e visite guidate realizzate apposta per i più piccoli, per andare alla scoperta della storia e delle bellezze architettoniche della città.

Sono diversi i musei di Londra che offrono percorsi, laboratori e attività differenziate per coinvolgere tutta la famiglia: uno dei più originali è il Museo della Scienza, a ingresso gratuito, che ospita una delle migliori esposizioni scientifiche, tecnologiche, industriali e mediche di tutto il mondo. Al suo interno c'è una zona che ricrea alla perfezione quello che accade durante una scossa di terremoto.

Molto apprezzato dai più piccoli è anche il Theatre Museum, dove i bambini potranno trasformarsi in attori e recitare sul palco. Originale il Childhood Museum che, come dice il nome, ospita giocattoli, vestiti, strumenti per la cura dei bimbi dal 1600 ad oggi.

Oltre ai musei, è da consigliare una visita al London Aquarium, uno dei più grandi di tutta Europa, dove è possibile imparare a conoscere oltre 400 specie marine e svolgere diverse attività, come dare da mangiare ai pesci e agli altri animali. Restiamo in tema con una visita al London Zoo, ospitato all’interno di Regent’s Park.

Dopo una bella passeggiata nei parchi londinesi, è il momento di sedersi a tavola. Anche se la cucina britannica non è particolarmente apprezzata dai turisti, niente paura: negli ultimi anni lo standard gastronomico è leggermente migliorato e anche i più piccoli potranno trovare qualche piatto gustoso da ordinare; in genere lo chef consiglia fish & chips e carne.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017