Excite

Viaggio lungo in auto con un neonato, ecco cosa fare

Partire con un neonato e affrontare tante ore di viaggio in macchina può essere molto complicato. La cosa importante da fare però è pianificare tutto e cercare, il più possibile, di prevedere gli imprevisti. Vediamo quindi cosa fare prima del giorno della partenza.

    Fonte Pinterest

Consigli pratici

1. Comprare un seggiolino da macchina adatto a un neonato

Ti consigliamo di comprare il seggiolino prima della nascita del bambino. Ti tornerà utile già dal giorno in cui dovrai spostarlo dall’ospedale a casa. Quando deciderai di partire in macchina, se tuo figlio è ancora un neonato, il seggiolino dovrebbe essere rivolto in senso opposto a quello di marcia: questa posizione è la migliore per i bebè. Fai anche una ricerca sulle leggi al riguardo che variano da Paese a Paese e si aggiornano continuamente.

2. Preparare la macchina

Prima di metterti in viaggio è sempre meglio far vedere la macchina al tuo meccanico di fiducia. Ricordati di controllare l’aria condizionata, il tuo neonato avrà bisogno di una temperatura gradevole durante le ore di spostamento.

Compra dei parasole rimovibili e controlla, di tanto in tanto durante il viaggio, che il viso del tuo bambino sia coperto dal sole diretto. Ricordati di non lasciare oggetti affilati o pericolosi nel sedile posteriore che, per esempio a causa di una frenata brusca, potrebbero finire nel seggiolino del neonato.

Utilizza lo specchietto del parasole per controllare tuo figlio dal sedile anteriore senza doverti girare continuamente.

Per distrarre tuo figlio durante il viaggio attacca degli adesivi divertenti al suo finestrino.

Porta con te una lampadina se decidessi di partire di notte nel caso in cui tuo figlio avverta la necessità di una fonte di luce, anche se tenue. Prima di partire fai il pieno. Eviterai così una sosta inutile che allungherebbe il viaggio senza motivo.

3. Preparare le valigie per il viaggio

Nel tuo bagaglio non dovranno mancare salviettine (umide e asciutte) e pannolini a sufficienza. Prepara le scorte di cibo: latte nel biberon e degli extra nel caso dovessi avere difficoltà a lavare quello che hai già usato. Non dimenticare le coperte e gli asciugamani. Le prime ti torneranno utili per coprire tuo figlio se ha freddo o per trasformarle in cuscini utili a supportare la testa del bambino. Gli asciugamani potrebbero tornarti utili sia nel momento della pappa che in quello del cambio pannolino. Ricordati infine di mettere in valigia vestiti extra del bebè (perché potrebbe sporcarsi durante il viaggio), buste per la spazzatura in macchina (per gettare fazzoletti sporchi, avanzi di cibo o pannolini cambiati) e, naturalmente, qualche giocattolo morbido per intrattenerlo durante il viaggio.

    Fonte Pinterest

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019