Excite

Vienna, bloccati i voli Sky Europe

Ferragosto è un giorno "caldo" per gli spostamenti, ma l'aeroporto di Vienna non si è lasciato intimidire e ha deciso ugualmente di bloccare i voli della compagnia low cost slovacca Sky Europe. Il motivo? La compagnia non ha pagato i suoi debiti. I passeggeri in partenza dallo scalo austriaco sono stati trasporatti nella sua base operativa di Bratislava, a 70 chilometri di distanza.

Il 14 agosto, attraverso una nota, lo scalo Flughafen Wien ha riferito: "Nonostante i lunghi e intensi colloqui con Sky Europe, i pagamenti dovuti non sono stati fatti entro oggi alle 15. Flughafen Wien smetterà dunque tutti i servizi a SkyEurope da stasera a mezzanotte. Gli aerei Sky Europe che sono previsti in partenza dopo questa data non saranno più gestiti".

La compagnia è stata duramente colpita dalla crisi economica. Nel mese di luglio il traffico passeggeri è sceso del 37 per cento rispetto al 2008. Il mese scorso, tuttavia, Sky Europe, che a giugno ha ottenuto la protezione dai creditori in Slovacchia, ha annunciato di aver trovato un nuovo investitore pronto a fornire fino a 16,5 milioni di euro oltre a un prestito ponte da 5 milioni di euro.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017