Excite

Voli Bucarest: un viaggio tra storia e leggenda

Conosciuta ai più come la “ Parigi dell’Est”, Bucarest è la splendida capitale della Romania, città che ognuno di noi associa subito alla storia del Conte Dracula.

Ogni anno Bucarest vede aumentare il flusso di turisti nel suo territorio e questo perché le attrattive da vedere nella città sono davvero molte: il Cimitero Civile di Ghencea in cui è sepolto anche l’imperatore Ceausescu, la famosa Casa del Popolo, la Chiesa della Corte Antica, la Chiesa Cretulescu e Piazza della Repubblica, e questo solo per citarne alcune.

Dall’Italia sono molte le compagnie che effettuano voli per Bucarest, tra cui troviamo l’Alitalia, la Lufthansa, la Swiss, la Wizz Air e la Tarom, ed un volo diretto dura in media 2 ore e mezza.

A Bucarest sono presenti 2 aeroporti, uno per voli internazionali ed uno per voli locali.
I voli dall’Italia atterrano nell’Aeroporto Internazionale Coanda/Otopeni che dista 16 Km dalla capitale rumena.
Nell’aeroporto non sono presenti hotel, ma si possono trovare bar, alcuni negozi, una sala per collegarsi ad internet, una banca, un ufficio postale ed una farmacia.

L’Aeroporto Internazionale Coanda/Otopeni non è collegato a Bucarest tramite treno, anche se è in progetto una nuova linea ferroviaria diretta tra l’aeroporto e la città.
Per raggiungere Bucarest si può utilizzare un autobus che effettua proprio la tratta aeroporto-Bucarest, ma viste le numerose fermate del bus il tempo di percorrenza è davvero elevato.
Il taxi è il mezzo più utilizzato per raggiungere la capitale rumena dall’aeroporto: il prezzo è ovviamente più elevato, ma in questo modo si raggiunge la città in pochissimo tempo.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017