Excite

Voli low cost, per Skyscanner il giorno più conveniente è il 29 gennaio

  • Wikimedia Commons

Il 29 gennaio è il giorno migliore per viaggiare perché si registrano meno ricerche e meno prenotazioni: è il risultato che emerge dall'analisi di Skyscanner, il portale di ricerca dei voli low cost, che ha preso in considerazione un campione di 60 milioni di utenti. Tra le mete in cui il risparmio è più evidente spiccano quelle a medio raggio come Madrid che fa registrare un calo da 154 a 203 euro. Chi ha un budget più elevato può anche regalarsi un viaggio per Bangkok che ora costa 686 euro solo andata, contro gli oltre 900 euro di agosto, o per New York - che scende a 254 euro con Air Lingus (1 scalo) o 400 euro con Emirates (volo diretto).

“Tra le abitudini più significative emerge quella che riguarda il momento in cui gli italiani pensano alle vacanze, e cioè durante la pausa pranzo del lunedì. Si connettono e navigano - molti attorno alle 14 -, mentre per le prenotazioni l’orario più gettonato è mezzogiorno. Allo stesso tempo sembra ci sia molta più attenzione alle tempistiche e alla ricerca del ‘volo perfetto’ con oltre un mese e mezzo di anticipo nell’acquisto del viaggio", ha spiegato Caterina Toniolo, Country Marketing Manager di Skyscanner Italia, che ha segnalato come itempo della scelta dei voli si sia "allungato negli ultimi tre anni di 4 giorni: gli italiani prenotano 53 giorni prima, i più previdenti sono gli inglesi con 70 giorni, seguiti dai tedeschi e dai brasiliani con 65".

In ogni caso, "l’unico modo sicuro per economizzare sul biglietto rimane comunque quello di prenotare il prima possibile, anche se per risparmiare davvero è necessario mettere in atto alcune strategie. La più ovvia? Quella di evitare il weekend e il mese di agosto; la più efficace, invece, essere flessibili sulle date di partenza e di arrivo. Se si imposta il motore di ricerca sulla voce ‘tutto il mese’ anziché su una data fissa risulta un grafico che evidenzia i giorni più economici per volare. A volte si risparmia parecchio spostando anche di un solo giorno la data prefissata". Se invece la variabile fissa è il budget, Skyscanner permette di impostare la voce relativa alla destinazione con ‘ovunque’: "il risultato mette in ordine di prezzo le destinazioni in partenza dal proprio aeroporto ed evidenzia a colpo d’occhio i luoghi visitabili con i soldi a disposizione”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019