Excite

Voli New York: volo diretto o scalo a Londra?

Volare a New York è ormai alla portata di tutti, per il numero sempre crescente di collegamenti transoceanici tra l’Italia e gli Stati Uniti e per i prezzi sempre più accessibili (grazie anche al cambio euro dollaro nettamente a vantaggio dell'euro).

La capitale statunitense è servita da ben 3 aeroporti: John F. Kennedy, Newark International Airport e La Guardia (quest’ultimo solo per voli nazionali, vi potrà esser comodo per spostamenti interni agli Stati Uniti).

Il Kennedy è situato nel Queens, a 24 km da Manhattan con molteplici possibilità di collegamento con il cuore della città: taxi, auto a noleggio e il velocissimo AirTrain (scendete alle stazioni metropolitane di Howard Beach o Jamaica Station). Anche il Newark, nel New Jersey è ben collegato alla città tramite monorail.

Per volare a New York è assolutamente valido il motto “prima prenoti, meno spendi”. E' pertanto consigliabile organizzare con largo anticipo la propria vacanza ed approfittare delle numerosissime offerte. I voli di andata e ritorno Roma-New York si trovano a partire da 350 euro (anche meno con un pò di ricerca e fortuna).

Ottimo il servizio offerto dal British Airways con buon rapporto qualità/prezzo e confort a bordo. Ma questo comporta uno scalo, quasi sempre previsto, su Londra. Da tenere sott’occhio inoltre le offerte Lufthansa, dove il servizio è meno d’elite (non troveverete ad esempo un televisore per ogni passeggero in classe economica) ma il prezzo è davvero interessante.

Tra le compagnie che volano direttamente dall’Italia a New York si fanno notare American Airlines e Delta. Dal 2007 ci sono infine ottimi collegamenti offerti da Eurofly, una delle poche compagnie che viaggia da Napoli e Palermo alla volta di New York!

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017