Excite

Verso la Grande mela: i voli Roma New York Alitalia

Se l'estate non è esattamente indicata per visitare New York – ma nonostante questo in molti s'imbarcano ugualmente alla volta della Grande mela – l'autunno diventa, insieme alla primavera, la stagione più indicata per trascorrere qualche giorno nella capitale culturale degli Stati uniti d'America.

Volare con la compagnia italiana di bandiera, magari per una settimana di settembre oppure ottobre, è piuttosto semplice: i voli Roma New York Alitalia sono sia diretti che con scali e, se prenotati con congruo anticipo – nemmeno così elevato, è sufficiente un mese e mezzo – possono toccare tariffe vantaggiosissime.

Un volo diretto dall'aeroporto di Fiumicino al John Fitzgerald Kennedy, dalla durata di nove ore e mezza a bordo di un Boeing 767 (come nella foto), e prenotato con un certo anticipo, può costarvi dai 456 ai 1.186 euro, a seconda della tipologia di offerta che si sceglie, sempre e comunque per la classe economy. Alcuni di questi voli sono operati in code sharing con la statunitense Delta.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, scegliere un volo con uno scalo non porta ad alcun risparmio. Anche perché si tratta, il più delle volte, di scali nostrani, come Milano e Venezia, dove l'aeromobile scende per imbarcare i restanti passeggeri. C'è anche qualche altro volo che fa scalo su Miami o Toronto. In ciascuno di questi casi, comunque, la durata s'allunga dalle 12 fino alle 19 ore. Forse un po' troppo, considerando che non c'è modo di tenersi in tasca se non pochi euro.

Ad ogni modo, se siete fortunati e previdenti, con circa 900 euro potrete acquistare un biglietto di andata e ritorno. Altrimenti, se siete di quelli che amano decidere pochi giorni prima, vi toccherà sporsare almeno 1.500 euro. Offerte a parte, che vanno tenute d'occhio attentamente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017