Excite

Voli Ryanair e check-in online

Prenotare un volo online offre, senza alcun dubbio, numerosi vantaggi, e soprattutto quello di poter risparmiare valutando e scegliendo tra varie offerte e promozioni con i voli last-minute e i voli low-cost.

A volte però, anche a causa della non completa chiarezza e trasparenza di alcuni siti web delle compagnie aeree, i clienti meno esperti possono trovarsi, in fase di prenotazione del proprio volo, dinanzi ad alcuni problemi e dubbi che spesso possono comportare disguidi e spiacevoli imprevisti.

Di sicuro, una delle questioni che, soprattutto negli ultimi tempi, sta generando dubbi in numerosi viaggiatori, specialmente per quanto riguarda i voli Ryanair, è la funzionalità del check-in online, divenuto obbligatorio dalla fine di ottobre.

In virtù delle nuove disposizioni della compagnia irlandese, ogni passeggero è tenuto a effettuare il check-in online, da 15 giorni a 4 ore prima dell’orario previsto per la partenza del volo e a stampare la carta d’imbarco, che può essere stampata più di una volta qualora nel frattempo fosse stata smarrita, che deve essere presentata ai controlli di sicurezza e al gate prima dell’imbarco insieme agli unici documenti accettati per effettuare il check-in online che sono la carta d’identità e il passaporto.

Il servizio di check-in online, come detto obbligatorio, costa 5 euro e viene addebitato automaticamente insieme al costo del volo e alle tasse aeroportuali, ma per i cosiddetti voli in offerta, quelli con prezzo massimo di 10 euro che non prevedono il pagamento delle tasse aeroportuali, non viene addebitata nemmeno la tariffa per il servizio di check-in, che in questo caso è totalmente gratuito.

 (foto © www.latonnara.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020